Notizie di moda | Made in Italy
Eventi Campagne

Spinitaly sostiene la campagna #payyourworkers

payyourworkers

Magari non ve ne sarete accorti, mentre siete andati ed andate a fare shopping, ma i lavoratori sono sottopagati anche di più di prima della pandemia causata dal Covid-19. Brands come H&M, Nike e Primark (ma non solo) stanno guadagnando mentre i lavoratori non sono stati pagati o addirittura sono stati licenziati senza un adeguato risarcimento.

Grazie alla campagna #payyourworkers si è dato voce a queste persone e per una settimana si continuerà a dire a questi brand #payyourworkers.

Ci hai mai pensato? Il messaggio di Cambia Moda!

  • 3900 litri d’acqua sono il prezzo della maglietta comprata ieri
  • 8000 sostanze chimiche riversate nei fiumi sono il costo di una giacca indossata una sola volta
  • Turni di lavoro estenuanti e assenza di diritti è ciò che sta dietro all’ennesimo tubino nero

La moda usa e getta avvelena l’ambiente e calpesta i diritti delle persone! Ma tu hai potere di cambiare tutto questo e puoi farlo adesso!

Perché? Per difendere l’ambiente, per restituire dignità a chi produce i nostri vestiti per un’industria tessile più giusta e trasparente.

Perché sostenere Payyourworkers

Secondo la ricerca effettuata da Payyourworkers almeno il 10% dei lavoratori del settore tessile ha perso il lavoro da quando è arrivata l’emergenza sanitaria. Poi ci sono i lavoratori che sono a rischio di licenziamento e quelli che sono da mesi che non ricevono la busta paga.

La stragrande maggioranza di questi lavoratori sono donne. La campagna #payyourworkers chiede ai brands ed ai rivenditori di: 

  • pagare gli stipendi a queste persone;
  • di accedere al Fondo garanzia per tutelare i propri lavoratori;
  • di dare libertà ai lavoratori di far parte di associazioni sindacali e di poter far valere i propri diritti di contrattazione colletiva.

Quanto costa all’azienda tutto questo?

pay-your-workers

Secondo Payyourworkers avrebbe il costo di 10 centesimi a capo! Con soli 10 centesimi i lavoratori avrebbero la garanzia di ricevere un salario dignitoso per sopravvivere alla pandemia e soprattutto di rinforzare il meccanismo degli ammortizzatori sociali.

Come puoi sostenere la campagna payyourworkers?

Posta una foto a casa, davanti al sito web di un marchio o davanti a un negozio e pubblicala sui social con gli hashtag #payyourworkers #bastano10centesimi #respectlabourrights

Su Instagram puoi utilizzare le gif cercando PYW!

Dal 22 marzo al 22 aprile ribelliamoci alle logiche della fast fashion, facendo lo sciopero dei vestiti nuovi, non acquistando per un mese alcun capo di abbigliamento. Condividi la tua esperienza con la community postando con l’hashtag #strikein1000 e #cambiamoda. E soprattutto sfida i tuoi amici a fare lo stesso taggandoli nelle storie e nei post. 

Firma anche tu la petizione qui! 

Indice
Spinitaly sostiene la campagna #payyourworkers
Titolo
Spinitaly sostiene la campagna #payyourworkers
Descrizione
Spinitaly sostiene la campagna payyourworkers per tutelare le lavoratrici tessili che non possono pagare il costo della pandemia e per salvaguardare l'ambiente.
Autore
Spinitaly
Logo

Related posts

Altaroma 2021: continua la Roma Fashion week

Pamela Reale

Diritti e dignità dimenticati dei lavoratori del Fast Fashion

Lorenzo D'Urzo

Roma Fashion week 2021: Altaroma in digitale

Pamela Reale

1 comment

Diritti e dignità dimenticati dei lavoratori del Fast Fashion - Notizie di moda | Made in Italy Aprile 5, 2021 at 9:42 am

[…] Spinitaly sostiene la campagna #payyourworkers […]

Reply

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy